Sentiero: Rifugio della Galvarina – Etna

Il percorso – è situato nella zona altomontana etnea ad un altitudine compresa tra i 1500 e 1900 metri. Si parte dal versante sud (cancello filiciusa Milia, 1650 metri di altitudine). Ii primi chilometri del percorso si sviluppano lungo la pista altomontana, principale sentiero etneo.

Il primo tratto del percorso sviluppa attraverso un bosco di altissimi pini larici nel versante ovest-etneo. Dopo alcuni chilometri i panorami si aprono mostrando tutta la Sicilia orientale: da questo momento faranno da cornice alla nostra vista i monti Nebrodi, i monti Erei, l’altopiano di Enna e il lago di Pozzillo.
Sulla nostra destra, si staglia imponente la sagoma della zona sommitale dell’Etna, che scende repentinamente verso il sentiero.
dopo circa 6 km di cammino, si giunge al rifugio Galvarina (1878 metri), un antico ricovero di pastori adattato a bivacco per accogliere gli escursionisti.

Presso il rifugio sono presenti: legna, un tavolo e alcuni spazi in terracotta sopraelevate per il bivacco. Si raccomanda di lasciare pulito. In montagna infatti non è previsto un servizio di recupero rifiuti, quindi va tutto riportato indietro con sé.

Lascia un commento